B&B I Due Noci di Cinzia Pedrani

My Life

B&B I Due Noci-Cinzia in Attesa

L’Attesa non E’ mai Finita

Cos’è per me l’attesa?  L’attesa, l’attendere … un’azione importante, presente nella vita di tutti, tutti i giorni o quasi, a volte anche più volte al giorno.  Attendere è una scelta e come tale non è mai una perdita di tempo, non per noi stessi! Attendere è una consapevolezza, la nostra consapevolezza che quell’attesa è, in quel momento,  la scelta giusta per noi! Attendere è pregustare, una pre-gioia per qualcosa che speriamo accadrà! Gestire un bed and breakfast è “un’attesa” continua. Attendi le prenotazioni, attendi l’arrivo , attendi poi la mattina che gli ospiti si presentino per la colazione ed infine attendi che lascino la camera . Attendi, fiduciosa. Gestendo un bed and breakfast mi sento di dire che l’attesa non è mai finita. Ma va benissimo così: è una mia scelta, mi permette di pregustare l’incontro con persone nuove, di immaginare vite ed aspettative; insieme ad altri aspetti del mio lavoro “l’attesa”[…]

B&B I due Noci- questa casa è un bed and breakfast

Questa casa é un Bed and Breakfast

Credo che anche a voi, genitori di figli ormai grandicelli, sia capitato, almeno una volta , davanti al loro ennesimo rientro fuori “tempo massimo” di dire frasi tipo “Questa casa non è un albergo!” oppure “Non vivi in un bed and breakfast!” Io mi son sempre dovuta trattenere dal dirlo ( confesso però non dal pensarlo!) perchè la mia casa, mia e dei miei figli, è davvero un Bed and Breakfast! Una tipica casa lombarda dei primi del novecento, lunga e stretta, tutta esposta a sud (saggezza contadina…) con quattro ampi locali per piano, trenta, ripeto trenta, tra porte e finestre  ed un ampio giardino che per anni è stato dominio incontrastato del nostro  labrador,  Ombra, ora sede di scorribande del nostra gatto, Joy. L’abbiamo acquistato nel 1998 e, dopo una falsa partenza nel 2000, dal 2005 è ufficialmente anche un Bed and Breakfast: il B&B I Due Noci, il primo[…]

Un servizio omaggio per te

Tarocchi in Bed and Breakfast? Why not!

Tarocchi e Bed and Breakfast? Ho capito bene? Mi sembra di vedere il tuo sguardo meravigliato! Come prima cosa ti chiedo scusa : non scrivo su questo blog da un’eternità. Mi dispiace molto ma ti assicuro che in questo anno ho scritto tantissimo, pagine e pagine . E’ il mio personalissimo modo di aiutare la mia mente non più giovanissima ad apprendere e ad elaborare.  Forse ti chiederai: Cosa hai da memorizzare Cinzietta cara? Mi sono rimessa a studiare! Partiamo dall’ inizio. Proposito personale per questo 2018 appena iniziato: portare i miei interessi, ciò che mi appassiona, che studio, che amo, nel mio lavoro di tutti i giorni. Mi spiego meglio. Ho trasformato parte della mia casa in un bed and breakfast 18 anni fa, ma questo già lo sai. Da ormai 6 anni è la mia occupazione principale: mi piace molto, gli dedico tantissimo tempo, con grande attenzione, passione[…]

B&B I Due Noci-Grazie

Grazie per questo Splendido 2016

E’ stato un anno bellissimo, sotto diversi punti di vista.  Un anno intenso, impegnativo, in un certo senso anche doloroso, ma comunque bellissimo. Ed è stato bellissimo soprattutto Grazie a Te: a te che mi hai trovata cercando con attenzione on line a te che mi hai trovata aprendo il tuo portale preferito a te che mi hai trovata grazie al passaparola a te che mi hai trovata per caso a te che sei arrivato solo/a a te che sei arrivato in coppia a te che sei arrivato con tutta la tua famiglia a te che sei arrivato con il tuo amico a quattro zampe a te che sei arrivato solo ma hai trovato qui, ad aspettarti, il tuo Amore  a te che mi hai salutata con un sorriso a te che mi hai salutata con una richiesta a te che mi hai salutata lamentandoti a te che non mi[…]

Un dono per me

Un regalo per Me

Ricevere un regalo mi commuove sempre:  mi commuovo quando è “programmato” e quando è “inatteso”, mi commuovo al mio compleanno, a Natale  alle feste comandate … sono fatta così. Mi è già capitato di ricevere regali dai miei ospiti: piccoli o grandi oggetti, di valore e non, ma sempre particolarmente graditi per quello che rappresentano. Immagina quindi la scena: ieri mattina, sono pronta ad accompagnare le mie ospiti Sara e Rachele, israeliane, in stazione. Sono in partenza per il lago di Garda dopo quattro giorni di soggiorno a I Due Noci. Quattro giorni di chiacchiere, emozioni, tea e caffè insieme. Ed eccole che arrivano, sorridenti, cariche all’inverosimile (le donne di tutto il mondo amano lo shopping!!!) e con uno strano oggetto in mano. Sara mi dice “It’s for you! It’s a keeper dreams! Thanks for all, Cinzia.”. Non riesco a dirti cosa ho provato….innanzitutto curiosità ( che cosa sarà mai[…]